38 TORINO FILM FESTIVAL

38 TORINO FILM FESTIVAL

Il Torino Film Festival nasce nel 1982 come Festival Internazionale Cinema Giovani. Fin dall’inizio si contraddistingue per l’attenzione alle nuove forme e tendenze del cinema sostenendo le produzioni indipendenti, le opere prime e seconde, i documentari e la sperimentazione, ma anche portando avanti il lavoro di ricerca sulla storia del cinema.

La 38esima edizione del TFF diretta, per la prima volta, da Stefano Francia di Celle, si svolgerà online su piattaforma MYmovies dal 20 al 28 novembre 2020. Oltre alla sala virtuale, per questa edizione digitale, il Torino Film Festival ha messo a punto un palinsesto di incontri e iniziative che saranno trasmessi in streaming gratuito sul canale YouTube del festival > https://www.youtube.com/user/TorinoFilmFestival. Sempre in streaming saranno trasmesse anche l’apertura e la chiusura del Festival, due eventi speciali, RadioAMARCORD e Visioni Resistenti, e la cerimonia di conferimento del premio Stella della Mole per l’Innovazione Artistica a Isabella Rossellini. Inoltre, sul sito del Torino Film Festival il pubblico troverà altri contenuti esclusivi: presentazioni, Q&A e contenuti speciali per conoscere meglio i film della selezione e i loro autori. Ogni giorno di programmazione, alle ore 14, verranno rilasciati sulla piattaforma MYmovies nuovi titoli che rimarranno disponibili per 48 ore dalla pubblicazione, fatta eccezione per alcuni, i cui orari di disponibilità verranno adeguatamente segnalati. Dal 16 novembre, è possibile acquistare il singolo accesso a un film oppure il carnet da 10 proiezioni o abbonamenti all’intera manifestazione.

> Informazioni e modalità di acquisto sono disponibili QUI

133 film, di cui 52 anteprime mondiali e 16 anteprime internazionali selezionate fra 4000 opere visionate, comporranno un’edizione innovativa, attenta alla propria line up di opere prime o seconde, e che, nonostante la rimodulazione digitale, onorerà le proprie sezioni classiche come TFF Corti e TFFdoc. In perenne ricerca di nuovi sguardi e estetiche del cinema contemporaneo Torino 38, principale sezione competitiva del festival, dedicata ai lungometraggi internazionali, è quest’anno in piena adesione alla politica internazionale, lanciata dal Toronto Film Festival, “5050 by 2020”. Sarà, infatti, riservato uno spazio equo alle produzioni realizzate da registe donne e da registi uomini e sarà una giuria composta da sole donne (Waad Al-Kateab, Martha Fiennes, Jun Ichikawa, Martina Scarpelli, Homayra Sellier) che decreterà il vincitore del TFF38. Per il Fuori Concorso, sezione che paga maggiormente il trapasso online, ci sono alcuni titoli che non hanno trovato posto in Torino 38, collaborazioni importanti di realtà festivaliere indipendenti della città come Seeyousound e Fish&Chips, partnership con gli attori principali del sistema cinema torinese come Film Commission Torino Piemonte, Torino Film Lab e Associazione Museo Nazionale del Cinema che quest’anno assegna il Premio Maria Adriana Prolo alla grande regista e fotografa Cecilia Mangini. Tra le novità fuori concorso, si aggiungono i programmi di cortometraggi “Issues” e “Scuole di Cinema” e l’excursus di “Tracce di Teatro”. TFFdoc -che prevede i due concorsi, quello internazionale e lo storico italiana.doc- presenta il motivo filosofico del “paesaggio” e prosegue la mission di valorizzazione del documentario. Continua la propria attività di divulgazione del cinema nuovo e giovane Italiana.corti mentre quest’anno si affaccia la proposta sui generis de Le stanze di Rol, senza paletti di genere -dall’horror alla videoarte- o di durata. Concludono la kermesse Back to Life con i suoi restauri e Le ‘Pillole Luce’ Torino e Piemonte, 12 piccolissimi film con immagini tratte dall’immenso Archivio storico Luce, per rivisitare Torino e il Piemonte. 

> Consulta il programma day by day completo QUI

> Scopri il TFF38 su MYmovies QUI 

Infine, si segnalano le Masterclass che il Torino Film Festival organizza con i grandi protagonisti e autori del cinema contemporaneo internazionale, in collaborazione con Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torino. Un gruppo di venti studenti selezionati prenderanno parte attivamente all’incontro, curato da Fedra Fateh, “Women in Cinema: le voci in evoluzione delle donne nel cinema” con le giurate del concorso Torino38 e al confronto con Aleksandr Sokurov e i suoi allievi dell’Università Statale di San Pietroburgo.

Sito Web Torino Film Festival

Facebook TFF

Instagram TFF

Twitter TFF