ASFALTO E POLVERE DI STELLE – La storia del cinema su quattro ruote

MAUTO – MUSEO NAZIONALE DELL’AUTOMOBILE DI TORINO

Periodo di svolgimento
29 Febbraio, 28 Marzo, 25 Aprile, 30 Maggio, 27 Giugno

Luogo
Corso Unità d’Italia 40
10100 Torino (TO)

Orari
lunedì 10.00-14.00
dal martedì alla domenica 10.00-19.00

Modalità di ingresso
Museo + visita guidata
ADULTI: 16€
RAGAZZI (6-18, accompagnati da almeno 1 adulto): 11€
BAMBINI (0-6 anni): gratuito

Contatti
Sito
Facebook
Twitter
Instagram
Youtube
LinkedIn

Descrizione evento

Cinematografo e automobile sono due invenzioni coeve, geniali intuizioni che – da fine Ottocento in poi – hanno trasformato la vita e le consuetudini del mondo intero. L’automobile è spesso stata protagonista indiscussa di indimenticabili pellicole, dalle gag del cinema muto delle origini alle più spettacolari produzioni hollywoodiane, attraverso i generi e le mode: chi non ricorda la mitica Bianchina del ragionier Fantozzi o la Citroen DS di Phantomas? L’Isotta Fraschini della divina Gloria Swanson o la Trabant di Goodbye Lenin? Dal mondo glamour degli anni Trenta – tra luci, party, vestiti da cocktail e le belle auto del Grande Gatsby – alla scoperta, sulla mappa di Torino, dei luoghi di The Italian Job interpretato da un indimenticabile Michael Cane; dalle incursioni nella fantascienza con la Ferrari 458 protagonista di Transformer 3 e con la Nirvana realizzata ad hoc per l’omonimo film di Gabriele Salvatores fino al mondo emozionante e adrenalinico delle corse, di cui il film Rush ha fatto un ritratto potentissimo. 

La visita guidata vi racconterà questo e molto altro, a partire da una breve introduzione sul nostro allestimento, realizzato – non a caso – da un grandissimo scenografo, Francois Confino, autore – tra le tante altre cose – delle scenografie del Museo del Cinema.

A proposito del MAUTO

Il MAUTO è uno dei musei automotive più famosi al mondo. Contemporaneo e avveniristico, conserva una collezione tra le più rare e interessanti nel suo genere, con oltre 200 vetture originali di 80 marche diverse, inserite in una spettacolare cornice scenografica che  rende l’esperienza di visita immersiva e affascinante.