INVINCIBILI. RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

Cinema Centrale

Slow Cinema

Periodo di svolgimento
09/01/2020 – 23/04/2020

Luogo
Cinema Centrale, via Carlo Alberto 27

Orari
dalle 19:30

Modalità di ingresso
Biglietti: intero 6€ 

ridotto 4€ (presentando in cassa il biglietto della mostra “Guerriere dal Sol Levante”)

Contatti
Sito internet
Facebook
Instagram

Referente: 
Tel. 011.4436932

Invincibili. Rassegna cinematografica

Con la rassegna Invincibili, organizzata grazie alla collaborazione di Cinema Centrale Arthouse e Slow Cinema con il MAO – Museo d’Arte Orientale e l’associazione Yoshin Ryu, la mostra Guerriere del Sol Levante valica i suoi confini e arriva al Cinema Centrale.

La rassegna costruisce un percorso attraverso titoli di tutte le cinematografie che raccontano storie – reali o immaginarie – di donne forti e coraggiose, ritratti che si legano idealmente al tema della mostra attenta a mettere in risalto come le donne abbiano “lottato nel tempo e nelle civiltà non solo con spade, alabarde, pugnali, archi e frecce: dal passato al presente, grazie al coraggio e alla creatività, hanno utilizzato altri tipi di attacco e difesa riuscendo a superare pregiudizi e impedimenti, nella letteratura, nell’arte, nel teatro, nella scienza, nella tecnologia, nell’esplorazione”.

Programma: 

Giovedì 9 gennaio 2020 ore 19.30
Butterfly di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman (Italia, 2018, 80’)

Giovedì 16 gennaio 2020 ore 19.30
Dafne di Federico Bondi (Italia, 2019, 94’)

Giovedì 23 gennaio 2020 ore 19.30
La donna elettrica di Benedikt Erlingsson (Francia/Islanda/Ucraina, 2018, 101’)

Giovedì 30 gennaio 2020 ore 19.30
Alla ricerca di Vivian Maier di John Maloof e Charlie Siskel (USA, 2013, 84’)

Giovedì 6 febbraio 2020 ore 19.30
Peggy Guggenheim di Lisa Immordino Vreeland (USA, 2015, 80’)

Giovedì 13 febbraio 2020 ore 19.30
Lou Von Salomé di Cordula Kablitz-Post (Germania/Austria, 2016, 103’)

Giovedì 20 febbraio 2020 ore 19.30
Mustang di Deniz Gamze Ergüven (Francia, 2015, 94’)

Giovedì 27 febbraio 2020 ore 19.30
Sofia di Meryem Benm’Barek-Aloïsi (Francia/Qatar/Belgio, 2018, 80’)

Giovedì 5 marzo 2020 ore 19.30
La vita invisibile di Euridice Gusmao di Karim Aïnouz (Brasile, 2019, 139’)

Giovedì 12 marzo 2020 ore 19.30
Dio esiste e si chiama Petrunya di Teona Strugar Mitevska (Macedonia/Belgio/Slovenia/Croazia/Francia, 2019, 100’)

Giovedì 19 marzo 2020 ore 19.30
Carmen y Lola di Arantxa Echevarría (Spagna, 2018, 103’)

Giovedì 26 marzo 2020 ore 19.30
La verità negata di Mick Jackson (USA/UK, 2016, 110’)

Giovedì 2 aprile 2020 ore 19.30
Suffragette di Sarah Gavron (UK, 2015, 106’)

Giovedì 16 aprile 2020 ore 19.30
We want sex di Nigel Cole  (UK, 2010, 113’)

Giovedì 23 aprile 2020 ore 19.30
Titolo a sorpresa