MOVIES FOR NATURE

Movies for Nature

Cinemambiente, con il Museo Nazionale del Cinema, partecipa alle iniziative internazionali livestreaming promosse da UNEP – il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente – in occasione del World Environment Day (WED) 2020, di cui è Paese ospite la Colombia.

 

Venerdì 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, verrà diffusa online sul sito www.cinemambiente.it, la maratona cinematografica Movies for Nature. Dalle ore 0 alle 24, undici titoli, visibili gratuitamente in streaming, compongono un percorso direttamente collegato al tema della biodiversità scelto quest’anno per la ricorrenza. La Giornata mondiale dell’Ambiente 2020 sintetizza in uno specifico invito all’azione, Time for Nature, l’urgenza e la necessità improrogabile di rivolgere l’attenzione al nostro Pianeta, il cui degrado rischia di provocare l’estinzione, nel breve periodo, di un milione di specie animali e vegetali, fenomeno imputabile in massima parte all’attività umana. 

 

Gli undici titoli selezionati per la rassegna, rappresentano un viaggio in zone e ambienti diversi della Terra che documenta gli effetti dell’antropizzazione sul mondo degli altri esseri viventi, allo stesso tempo mostrando, spesso attraverso immagini stupefacenti e sequenze spettacolari, la bellezza della Natura e dei suoi regni – animale e vegetale –, oggi sempre più fragili e minacciati. Movies for Nature affronta il tema della biodiversità con film che spaziano tra formati diversi – lungo, medio e cortometraggi – e tra elementi diversi: acqua, terra, aria.

 

Il programma

  • Blue (Blu) di Karina Holden (Australia 2017, 76′)
  • Dusk Chorus – Based on Fragments of Extinction (Dusk Chorus – Basato su “Frammenti di Estinzioni”) di Alessandro d’Emilia, Nika Saravanja (Italia 2016, 60′)
  • Gringo Trails (Le tracce dei gringo) di Pegi Vail (USA 2014, 52′)
  • Home (Home. La nostra terra) di Yann Arthus-Bertrand (Francia 2009, 90′)
  • Intraterrestrial. A Fleeting Contact (Intraterrestre: un fugace contatto) di Alexander Gratovsky, Nicole Gratovsky (Spagna 2017, 55′)
  • Kamchatka Bears. Life begins (Gli orsi della Kamchatka. L’inizio della vita) di Irina Žuravleva, Vladislav Grišin (Russia 2017, 60′)
  • On the Cover (In copertina) di Yegane Moghaddam (Iran 2018, 4′)
  • Ranger and Leopard (Il guardiaparco e il leopardo) di Fathollah Amiri (Iran 2017, 53′)
  • The Messenger (Il messaggero) di Su Rynard (Canada/Francia 2015, 90′)
  •  Tungrus di Rishi Chandna (India 2018, 12′)
  • Welcome to the Sixtinction (Benvenuti nella Sesta estinzione) di Chiara Cant (Italia 2018, 3′)

 

Scopri di più sul programma e segui la maratona su  www.cinemambiente.it