MY OWN PRIVATE AFGHANISTAN

MY OWN PRIVATE AFGHANISTAN

Periodo di svolgimento
08/04/2020

Luogo
Cinema Massimo, Sala Soldati
Via Verdi 18, Torino

Orari
h. 21.00

Modalità di ingresso
Intero 6 euro

Ridotto 4 euro

Contatti
Sito internet
Facebook

Referente
boni@museocinema.it
paganelli@museocinema.it

My Own Private Afghanistan

Afghanistan 1969 è un film privato girato in Afghanistan nel 1969 da una giovane filmmaker figlia di un console italiano, Anna Bavicchi, che presenta immagini inedite girate in Super8 alla fine degli anni Sessanta, durante i suoi numerosi viaggi in Medio Oriente a seguito del padre.

La sonorizzazione del film, con un uso subliminale dei primi comunicati della CNN dopo il crollo delle Torri gemelle e il campionamento dei suoni degli elicotteri USA posizionati all’interno di suoni di strumenti tradizionali, porta verso una riflessione ed una lamentazione sul conflitto ancora in corso.

La sonorizzazione è a cura di Massimo Pupillo (Ostia – Roma). Bassista, contrabbassista e compositore (meglio conosciuto per essere il bassista degli Zu), Massimo Pupillo collabora a molti progetti diversi (musicali e non solo), dal jazz, all’improvvisazione, alle avanguardie, al rumore, interessandosi alle colonne sonore dei film e al teatro, con collaborazioni che vantano una lunga lista di musicisti.

 

Unico al mondo e tra i più importanti per la ricchezza delle collezioni, il Museo Nazionale del Cinema ha sede alla Mole Antonelliana, edificio simbolo di Torino. Nel corso dell’anno organizza mostre, retrospettive, anteprime, incontri, Festival cinematografici.