TOHORROR FANTASTIC FILM FEST

Periodo di svolgimento
28/10/2020 – 01/11/2020

Luogo

Cinema Massimo – Via Verdi 18, Torino.

Ambrosio Cinecafè – Corso Vittorio Emanuele II 52, Torino.

Blah Blah Club – via Po 21, Torino.


Modalità di ingresso

A pagamento. Ingresso singolo euro 6/euro 4. Disponibili abbonamenti e accrediti stampa.

Ingresso gratuito per tutti gli eventi off-screen.

Contatti

Sito web 

Facebook

Twitter

Instagram

comunicazione@tohorrorfilmfest.it

 

TOHorror Fantastic Film Fest

Il TOHorror Film Fest, organizzato dall’Associazione Culturale DEINOS Cultura &Cinema e diretto da Massimiliano Supporta, è uno dei più longevi festival italiani dedicati all’horror e al fantastico. Nato nel 1999, con un padrino d’eccezione quale Dario Argento, ha maturato vent’anni di esperienza nell’organizzazione di eventi cinematografici e culturali legati al genere.

TOHFFF20 sarà un festival ancora più diffuso a Torino. Al Cinema Massimo, da due anni sede principale delle proiezioni, si affianca infatti per l’occasione un’altra storica e importante sala torinese: il Cinema Ambrosio, già partner TOHorror da tempo. Una cooperazione nata nel segno del nuovo cinema italiano di genere (il primo film presentato insieme fu l’anteprima torinese di “Go Home” di Luna Gualano) e proseguita fino a oggi con successo, proponendo le più attese uscite horror e fantasy in lingua originale.

Acquista le proiezioni al Cinema Massimo QUI

Acquista le proiezioni al Cinema Ambrosio QUI

La parte cinematografica, ossatura del festival, è suddivisa in quattro sezioni principali: Concorso Lungometraggi (dedicato a opere prime o seconde); Concorso Cortometraggi (per film e video della lunghezza inferiore ai 30 minuti); Concorso Animazioni (il meglio del cinema breve e animato mondiale); Fuori Concorso che quest’anno prende il nome di TOHorror Cult e conterrà classici di ieri e di oggi, anniversari, omaggi e proiezioni in pellicola.
Infine Mad Doc, sezione dedicata ai documentari. Ma c’è di più: si inaugura, in questa edizione, la sezione Freakshow, consacrata al cinema “eccessivo” in tutte le sue forme e sottogeneri: weird, grottesco, surreale, splatter, gore, trash… e i migliori “midnight movies” di recente produzione sbarcheranno al TOHorror in una categoria tutta loro. A queste sezioni vanno aggiunte le presentazioni e gli approfondimenti della parte off-screen che rispondono perfettamente alla vocazione del festival di occuparsi di cultura fantastica a 360 gradi. Infatti, tra le novità in casa ToHorror, il concorso letterario “I racconti del gatto nero” affianca il tradizionale Concorso Sceneggiature -riservato a scrittori esordienti italiani di soggetti horror originali- e la cui premiazione si svolgerà domenica 1 novembre al Cinema Massimo.    

In apertura di festival, He Dreams of Giants, documentario che racconta la carriera e l’ossessione creativa di uno dei più grandi artisti che il cinema fantastico abbia mai avuto: Terry Gilliam. Un film realizzato dagli stessi registi del cult Lost in La Mancha, che dedicano stavolta a Gilliam un ritratto complesso e toccante.

Consulta e scarica il programma completo QUI